Ferragosto naturista condiviso 2022

Ferragosto naturista condiviso 2022

Ferragosto naturista condiviso 2022
Pubblicato in data
logo-anab

Le associazioni e i gruppi naturisti italiani, per un appuntamento che si avvia a divenire tradizionale, tornano a riunirsi simbolicamente per festeggiare il ferragosto naturista nelle località più note e belle della penisola.

le-morge-anab-nudesgo-2018
Ferragosto naturista condiviso 2022 - AbruzzoNaturista

L’Associazione Naturista Abruzzese aderisce con entusiasmo all’iniziativa e propone ai propri soci e simpatizzanti di incontrarsi in occasione della giornata di Ferragosto a Lido Punta le Morge, nella spiaggia naturista d’Abruzzo, per trascorrere la giornata tra bagni, allegria, un piccolo spuntino tutti insieme e una sessione di body painting collettivo.

Vi aspettiamo dal mattino del 15 agosto. Per chi ancora non la conosce, Lido Punta Le Morge è raggiungibile seguendo queste indicazioni.

Ma non saremo soli

L’evento si inserisce nell’iniziativa, promossa da ANITA e a cui hanno aderito molte associazioni e gruppi naturisti, affiliati alla Fenait, o indipendenti, che con questa iniziativa vogliono riunirsi simbolicamente per l’occasione e festeggiare insieme questo importante momento dell’estate naturista italiana.

Ognuno di loro si darà appuntamento nei più bei luoghi del naturismo italiano per manifestare, ancora una volta, la grande vitalità e la voglia di crescere del naturismo nel nostro Paese.

Bandiere Lido Punta Le Morge
Ferragosto naturista condiviso 2022 - AbruzzoNaturista

Quest’anno il giro d’Italia del naturismo toccherà le realtà consolidate come anche i luoghi e le spiagge di più recente riconoscimento pubblico. Eccoci allora sui fiumi Sesia, alla spiaggia della Balangera, e Trebbia al Secchiello Selvaggio in compagnia rispettivamente del Sesianat e TrebbiaNat, sulle spiagge della Lecciona a Viareggio nell’incantevole Versilia, in Liguria a Punta Crena a Varigotti nel savonese insieme ai Gruppi di A.N.ITA., nel ravennate alla spiaggia della Bassona a Lido di Dante in compagnia di A.N.E.R., in Abruzzo insieme ad A.N.AB. a Punta Lido Le Morge, e dal mare Adriatico possiamo passare sul mar Tirreno nel Lazio con UNAIT alla spiaggia delle Sabbie Nere a Santa Severa.

Potevano mancare anche le spiagge del nostro sud Italia e delle nostre isole? Troverete festa e naturismo a Stignano Mare in provincia di Reggio Calabria, dove ci saranno i giovani di Vitrù A.N.ITA. Calabria, alle Dune di Piscinas nella meravigliosa Costa Verde in Sardegna, nuova meta del turismo naturista italiano con A.N.ITA. Sardegna Naturista, e infine non poteva mancare la Sicilia dove ASINA-A.N.ITA. vi aspettano nella Riserva di Vendicari sulla spiaggia di Marianelli…

E se non è il mare, è la montagna: MonfràNat darà vita ad una splendida giornata di Trekking Naturista nella splendida cornice montana della Valle d’Aosta

Nuova convenzione – La Yurta nel Verde

Nuova convenzione – La Yurta nel Verde

Nuova convenzione – La Yurta nel Verde
Pubblicato in data
logo-anab

Vi annunciamo la nuova convenzione stipulata dall’ANAB con il Glamping “La Yurta nel Verde” di Torino di Sangro.

le-morge-anab-nudesgo-2018
le-morge-anab-nudesgo-2018

Il Glamping La Yurta nel Verde persegue l’ ecosostenibilità. Immerso nella natura e a pochi passi dal mare e dalla splendida Lecceta, riserva naturale di Torino di Sangro, è totalmente progettato per essere a basso impatto ambientale.
E’ possibile soggiornare nelle suggestive Yurte, immersi nella campagna immacolata, a soli pochi minuti dalla spiaggia naturista di Lido Punta le Morge.

nbts-viaggi-mongolia-yurta-nomade

Cos'è una Yurta?

La Yurta è un’abitazione mobile adottata da molti popoli nomadi dell’Asia tra cui mongolikazaki e kirghisi.
Ancor oggi, più della metà dei Mongoli continua a vivere nelle proprie abitazioni tradizionali, sia che si tratti di nomadi di campagna o di abitanti di città e villaggi. Sin dai tempi più antichi le iurte o ger sono costituite da uno scheletro di legno e una copertura di tappeti di feltro di lana di pecora; sono di dimensioni e aspetto variabili, a seconda della cultura che le adotta. Il vantaggio di questo tipo di abitazione è che può essere smontata, spostata e assemblata in un tempo relativamente breve: si adatta quindi bene a uno stile di vita nomade.

Fonte Wikipedia

Nuova convenzione - La Yurta nel Verde - AbruzzoNaturista
Nuova convenzione - La Yurta nel Verde - AbruzzoNaturista
Nuova convenzione - La Yurta nel Verde - AbruzzoNaturista
Nuova convenzione - La Yurta nel Verde - AbruzzoNaturista

Condizioni di favore

A tutti i tesserati ANAB, come a quelli Fenait/INF-FNI, la Yurta nel Verde riconosce uno sconto del 10% dai normali prezzi applicati.

locandina_ferragosto2021_rid

Scheda contatti e informazioni

Contrada Capriccio snc, Torino di Sangro
Accoglienza –  tel. +39.327 0246251.
www.yurtanelverde.it

Pagina FB: La Yurta nel verde
Pagina Instagram: La Yurta nel verde

locandina_ferragosto2021_rid

A Stignano la prima spiaggia naturista calabrese

A Stignano la prima spiaggia naturista calabrese

Pubblicato il
A Stignano la prima spiaggia naturista calabrese

La Calabria si allinea al resto dell’Italia e ai tanti traguardi raggiunti in questa estate dal naturismo italiano e dall’ANITA, che  il 7 agosto 2022 inaugureranno a Stignano (RC) la prima spiaggia naturista calabrese e la ventesima spiaggia ufficialmente dedicata al naturismo nel nostro Paese.

Il tratto di arenile è costituito da 650 metri di spiaggia sabbiosa in località “Femmina Morta”, come riportato di seguito.

All.-A---G.C.-n.-40-2022---Elaborato-grafico

I più sinceri complimenti all’ANITA e al gruppo Vitrù Calabria per il traguardo raggiunto.

A questo indirizzo il comunicato stampa pubblicato dall’ANITA.

Qui, invece la delibera Giunta Comunale n.40 del 12 luglio 2022, con la quale il Comune di Stignano ha ufficializzato l’area.

logo Fenait
stignano-spiaggia-naturista

Articoli correlati

Campagna di finanziamento per Lido Punta le Morge

Campagna di finanziamento per Lido Punta le Morge

Campagna di finanziamento per Lido Punta le Morge

Nudesgo-Lido-punta-le-Morge
Campagna di finanziamento per Lido Punta le Morge - AbruzzoNaturista

Insieme si può far tanto!

La nostra associazione dal 2014 mantiene attiva, cura e tutela la spiaggia naturista di Lido Punta Le Morge di Torino di Sangro.

E’ ormai a tutti noto quanto siano stati intensi e costanti, in questi anni, gli sforzi da parte di tutti noi per assicurare la pulizia, il decoro e la buona frequentazione di quella che finora è l’unica spiaggia naturista ufficialmente riconosciuta in Abruzzo.

Un livello di pulizia nettamente migliore di altre spiagge libere, una cura costante rivolta all’ambiente e una maniacale attenzione al benessere dei frequentatori sono caratteristiche che soci e frequentatori ci hanno spesso riconosciuto.

punta le morge
inaugurazione Le Morge Spiaggia naturista donne bandiera ANAB
cartello le morge spiaggia naturista

Oltre a tutte le attività di promozione, manutenzione e cura, negli ultimi anni è stato istituito un servizio di assistenza ai bagnanti che ha previsto la presenza di personale retribuito presso la spiaggia.

La decisione di assicurare un nostro socio/lavoratore sempre presente in spiaggia è nata dalla volontà di rendere Lido Punta Le Morge sostanzialmente la spiaggia naturista italiana più accogliente, ospitale e sicura. Questa scelta ci ha premiato e da anni la frequentazione di famiglie e bambini non fa che aumentare, segno questo che certifica senza dubbio che siamo usciti da ogni “sperimentazione” e Lido Punta le Morge fa parte a pieno titolo dell’offerta turistica regionale, con una presenza sempre maggiore di naturisti, ma anche di normali bagnanti che hanno imparato ad apprezzare la possibilità di godere di una giornata di mare senza l’impiccio di indumenti.

punta le morge
Trabocco Punta Le Morge
cartello le morge spiaggia naturista

Nel lungo periodo, però, i costi di questo servizio non sono sostenibili dalla sola associazione. La spesa da sostenere per un dipendente, che sia socio o meno, rappresenta un peso che un’associazione di promozione sociale tutto sommato piccola come lo è l’ANAB, non riesce a sostenere a lungo.

Inoltre quest’anno sono stati ormai siglati due contratti che ci permetteranno di avere un servizio di vigilanza da parte di personale che svolge un pubblico servizio e in grado di interfacciarsi, al bisogno, anche con autorità locali e forze dell’ordine.

Un piccolo contributo da parte dei soci e dalle centinaia di frequentatori giornalieri della spiaggia renderebbe il luogo più pulito, accessibile e sicuro per tutti. 

E da qui parte la nostra iniziativa di una campagna di finanziamento che da oggi permette di effettuare, da parte di chiunque, una piccola donazione i cui proventi saranno utilizzati esclusivamente per continuare a mantenere e migliorare la Spiaggia Naturista di Lido Punta le Morge.

Donare a favore della nostra spiaggia preferita sarà facilissimo. Seguite le istruzioni che seguono. In meno di due minuti avrete contribuito alla crescita e al miglioramento di una delle più belle spiagge naturiste italiane.

Scansiona o clicca!

Scansiona con il tuo smartphone

Basterà scansionare il qr code che vedi a fianco con il tuo smartphone e seguire il link. Arriverai alla pagina dalla quale è possibile effettuare la tua donazione.

Segui il link

Ti basterà cliccare sul link e in un baleno arriverai alla pagina della donazione.

Come si paga?

E’ possibile donare con Paypal, con Google Pay o con carta di credito. Facilissimo!

GRAZIE!

Qualsiasi cifra è importante!

L’IMPORTANTE è CONTRIBUIRE!

Bandiere a Lido Punta Le Morge

Il tuo 5 per mille per il naturismo!

Il tuo 5 per mille per il naturismo!

Il tuo 5 per mille per il naturismo!
5x1000-Anab

DONA IL 5 PER MILLE ALL’ANAB

Il tuo 5 per mille per il naturismo! - AbruzzoNaturista

Arriva in questo 2022 una nuova e importante novità per la nostra associazione!

 In seguito al complesso percorso intrapreso negli ultimi anni che ci ha infine permesso il riconoscimento della qualifica di APS (associazione di promozione sociale) e all’iscrizione di alcuni giorni fa al registro unico nazione del terzo settore (RUNTS), anche l’ANAB entra a far parte degli enti che si possono candidare a ricevere le quote del 5 per mille!

RUNTS

Cos’è il 5 per mille?

Il 5× per mille è una quota parte dell’imposta sul reddito delle persone fisiche – IRPEF – che, dal 2006, i contribuenti possono scegliere di destinare a sostegno di particolari enti.
In pratica qualsiasi persona fisica che risulti debitore IRPEF può scegliere di destinare parte dell’imposta che paga, per l’appunto il 5 per mille della propria IRPEF, a sostegno di particolari enti non profit, come da quest’anno anche l’ANAB, o con particolari finalità quali la ricerca scientifica, universitaria, beni culturali ecc.

Il tuo 5 per mille per il naturismo! - AbruzzoNaturista

COME FUNZIONA

Se sceglierai di donare il tuo 5 per mille nel 2022 alla nostra associazione sappi che farlo è semplice e soprattutto a te non costa nulla. Anche se non scegli di destinare il 5 per mille, quella parte di IRPEF sarà comunque versata allo Stato.
Per farlo è sufficiente compilare il modulo 730, la Certificazione Unica oppure il Modello Unico e inserire la tua firma e il nostro codice fiscale 93042520697 nel riquadro del “SOSTEGNO DEGLI ENTI DEL TERZO SETTORE ISCRITTI NEL RUNTS DI CUI ALL’ART. 46, C. 1, DEL D.LGS. 3 LUGLIO 2017, N. 117”.
Tutti gli enti beneficiari del 5 per mille sono tenuti a documentare come vengono utilizzate le somme che hanno ricevuto attraverso questo canale di finanziamento. Per la nostra associazione il 5 per mille potrebbe diventare un rilevante strumento di promozione del naturismo e di crescita della spiaggia naturista di Lido Punta le Morge.

Il tuo 5 per mille per il naturismo! - AbruzzoNaturista

Si può fare anche senza il 730!

Anche chi non fa la dichiarazione dei redditi ha la possibilità di donare il 5 per mille attraverso la scheda integrativa per il 5 per mille contenuta nella Certificazione Unica da mettere in busta chiusa e su cui apporre la scritta “scelta per la destinazione del 5×1000 dell’IRPEF”, con indicazione di nome, cognome e codice fiscale del contribuente. La busta va consegnata a uno dei seguenti soggetti:
– un ufficio postale (servizio gratuito)
– una banca
– a un intermediario abilitato alla trasmissione telematica (professionista, Caf, ecc.) il quale può accettare o meno la scheda e può chiedere un compenso per il servizio
– direttamente attraverso i servizi telematici dell’Agenzia (se abilitati).

Il tuo 5 per mille per il naturismo! - AbruzzoNaturista

Da quest’anno anche i naturisti possono accedere a questo importante canale di finanziamento.

Ricordatene quando compilerai la tua dichiarazione!