Serata benessere al Venus – sabato 11 dicembre 2021

Serata benessere al Venus – sabato 11 dicembre 2021

Serata benessere al Venus – sabato 11 dicembre 2021
Pubblicato in data 27 Novembre 2021
anab-venus

Nuovo appuntamento con una serata benessere targata ANAB!

L’appuntamento è fissato per SABATO 11 dicembre presso il Centro Benessere Venus (www.venuscenter.itdi Turrivalignani, vicino Scafa (PE). 

venus02 - candela
Venus spa

In seguito alle vigenti restrizioni di natura sanitaria, il bagno turco e la biosauna non saranno disponibili e il numero massimo di partecipanti è limitato a 30 persone.

L’accesso alla struttura e la partecipazione all’evento è condizionato al possesso del  cosidetto SUPER GREEN PASS, che sarà controllato all’ingresso da parte del personale del centro. Tutti i presenti dovranno autocertificare il proprio stato di salute e avranno la massima cura nel rispettare il distanziamento.

green pass

VENUS SPA

Il Centro Benessere Venus offre una grande piscina riscaldata, vasca idromassaggio, docce cromatiche, percorso Kneipp, grotta con cascate d’acqua, una grande sauna da venticinque posti e la stanza del freddo.

A disposizione anche un’ampia sala relax con servizio tisane.

Il costo è di euro 25,00 per tutti i partecipanti; i minorenni potranno entrare gratis, necessariamente accompagnati dai genitori.

L’appuntamento è alle ore 20:10 all’ingresso del centro per le operazioni di check-in. A partire dalle ore 20:30 si potrà cominciare ad accedere agli spogliatoi e all’area umida.

Si raccomanda di dotarsi di ciabatte, accappatoio e telo.

Si ribadisce che non è permesso portare cibi e bevande all’interno dell’area umida e nella zona relax!

Si ricordano le principali norme di comportamento:
– fare sempre la doccia all’arrivo, dopo la sauna e prima di entrare nelle vasche;
– non entrare in sauna con le ciabatte;
– usare sempre il telo per sedersi e sdraiarsi sui lettini;
– legare sempre i capelli quando si entra nelle vasche;
– non introdurre telefoni cellulari all’interno dell’area benessere;
– mantenere un tono di voce moderato per non compromettere il relax degli altri.

locandina_ferragosto2021_rid

ALLA SPA GRATIS

Si ricorda inoltre che è in corso di validità la promozione “alla spa gratis con ANAB” che garantisce al titolare di una tessera naturista non scontata (dal costo di € 40) di usufruire di un accesso gratuito al centro benessere se, entro il 31 marzo 2021 aveva rinnovato la sua tessera ANAB.

Uscita dalla struttura tassativamente entro le 23.45. L’ingresso è riservato ai soci ANAB ed ai tesserati di altre associazioni naturiste riconosciute, in regola con il pagamento della quota sociale per il 2021. Il rinnovo della tessera può avvenire anche in loco mentre per l’iscrizione all’ANAB di coloro che non conosciamo è necessario contattare prima un rappresentante dell’associazione.

Al termine della serata, chi vorrà, potrà consumare una veloce cena presso una vicina pizzeria/ristorante. All’ingresso della Spa sarà necessario confermare la volontà di aderire a tale opzione.

Alla Spa Gratis con ANAB

Si chiede di prenotare la vostra partecipazione telefonicamente al numero 392 2859554 entro le ore 21 di mercoledì 8 dicembre.
Si raccomanda di prenotarsi SOLO se si è certi di partecipare ed eventualmente disdire con un congruo anticipo.

03 piscina-esterna-neve Venus Turrivalignani

Articoli correlati

0 Commenti
Serata benessere al Venus – sabato 20 novembre 2021

Serata benessere al Venus – sabato 20 novembre 2021

Serata benessere al Venus – sabato 20 novembre 2021
logo-anab

Eventi invernali | ANAB

7 Novembre 2021

Seconda serata benessere ANAB 2021!

L’appuntamento è fissato per SABATO 20 NOVEMBRE presso il Centro Benessere Venus (www.venuscenter.it) di Turrivalignani, vicino Scafa (PE). 

Serata benessere al Venus – sabato 20 novembre 2021 - AbruzzoNaturista

In seguito alle vigenti restrizioni di natura sanitaria, il bagno turco e la biosauna non saranno disponibili e il numero massimo di partecipanti è limitato a 30 persone.

L’accesso alla struttura e la partecipazione all’evento è condizionato al possesso del GREEN PASS, che sarà controllato all’ingresso da parte del personale del centro. Tutti i presenti dovranno autocertificare il proprio stato di salute e avranno la massima cura nel rispettare il distanziamento.

Serata benessere al Venus – sabato 20 novembre 2021 - AbruzzoNaturista

Il Centro Benessere Venus offre una grande piscina riscaldata, vasca idromassaggio, docce cromatiche, percorso Kneipp, grotta con cascate d’acqua, una grande sauna da venticinque posti e la stanza del freddo.

A disposizione anche un’ampia sala relax con servizio tisane.

venus02 - candela
venus01 - kneipp
venus03 - biosauna
venus04 - grotta

Il costo è di euro 25,00 per tutti i partecipanti; i minorenni potranno entrare gratis, necessariamente accompagnati dai genitori.

L’appuntamento è alle ore 20:10 all’ingresso del centro per le operazioni di check-in. A partire dalle ore 20:30 si potrà cominciare ad accedere agli spogliatoi e all’area umida.

Si raccomanda di dotarsi di ciabatte, accappatoio e telo.

Si ribadisce che non è permesso portare cibi e bevande all’interno dell’area umida e nella zona relax!

Si ricordano le principali norme di comportamento:
– fare sempre la doccia all’arrivo, dopo la sauna e prima di entrare nelle vasche;
– non entrare in sauna con le ciabatte;
– usare sempre il telo per sedersi e sdraiarsi sui lettini;
– legare sempre i capelli quando si entra nelle vasche;
– non introdurre telefoni cellulari all’interno dell’area benessere;
– mantenere un tono di voce moderato per non compromettere il relax degli altri.

Si ricorda inoltre che è in corso di validità la promozione “alla spa gratis con ANAB” che garantisce al titolare di una tessera naturista non scontata (dal costo di € 40) di usufruire di un accesso gratuito al centro benessere se, entro il 31 marzo 2021 aveva rinnovato la sua tessera ANAB.

Alla Spa Gratis con ANAB

Uscita dalla struttura tassativamente entro le 23.45. L’ingresso è riservato ai soci ANAB ed ai tesserati di altre associazioni naturiste riconosciute, in regola con il pagamento della quota sociale per il 2021. Il rinnovo della tessera può avvenire anche in loco mentre per l’iscrizione all’ANAB di coloro che non conosciamo è necessario contattare prima un rappresentante dell’associazione.

Al termine della serata, chi vorrà, potrà consumare una veloce cena presso una vicina pizzeria/ristorante. All’ingresso della Spa sarà necessario confermare la volontà di aderire a tale opzione.

Si chiede di prenotare la vostra partecipazione telefonicamente al numero 347 0069308 entro le ore 21 di mercoledì 17 novembre.
Si raccomanda di prenotarsi SOLO se si è certi di partecipare ed eventualmente disdire con un congruo anticipo.

Grotta Venus Turrivalignani

ATMOSFERA

La Grotta

piscina-interna Venus Turrivalignani

RELAX

Piscina interna e idromassaggio

03 piscina-esterna-neve Venus Turrivalignani

INCANTO

Ambiente ricercato

Serata benessere al Venus – sabato 30 ottobre 2021

Serata benessere al Venus – sabato 30 ottobre 2021

Serata benessere al Venus – sabato 30 ottobre 2021

Con molta soddisfazione il direttivo ANAB rende noto che è possibile riprendere con gli appuntamenti benessere in Spa, dopo i due anni di stop causati dall’emergenza sanitaria.

Il primo appuntamento è fissato per SABATO 30 OTTOBRE al Centro Benessere Venus (www.venuscenter.it) di Turrivalignani, vicino Scafa (PE).

L’accesso al centro benessere è condizionato al possesso del green pass.
Tutti i presenti avranno la massima cura nel rispettare le vigenti disposizioni volte al contenimento del rischio sanitario.


Per le medesime limitazioni, il bagno turco e la biosauna non saranno disponibili.

 

Questa lussuosa struttura offre piscina riscaldata, vasca idromassaggio, sauna, docce cromatiche, percorso vascolare, grotta con cascate d’acqua, una grande sauna da venticinque posti e la stanza del freddo.

A disposizione anche un’ampia sala relax con servizio tisane.

Il costo è di € 25,00 per tutti i partecipanti; i minorenni potranno entrare gratis, necessariamente accompagnati dai genitori.
L’appuntamento è alle ore 20:10 all’ingresso del centro per le operazioni di check-in. A partire dalle ore 20:30 si potrà cominciare ad accedere agli spogliatoi e all’area umida.
Si raccomanda di dotarsi di ciabatte, accappatoio e telo.
Si ribadisce che non è permesso portare cibi e bevande all’interno dell’area umida e nella zona relax!
Si ricordano le norme di comportamento basilari da seguire:
– fare sempre la doccia all’arrivo, dopo la sauna e prima di entrare nelle vasche;
– non entrare in sauna con le ciabatte;
– usare sempre il telo per sedersi e sdraiarsi sui lettini;
– legare sempre i capelli quando si entra nelle vasche;
– non introdurre telefoni cellulari all’interno dell’area benessere;
– mantenere un tono di voce moderato per non compromettere il relax degli altri.

Uscita dalla struttura tassativamente entro le 23.45.

L’ingresso è riservato ai soci ANAB ed ai tesserati di altre associazioni naturiste riconosciute, in regola con il pagamento della quota sociale per il 2021. Il rinnovo della tessera può avvenire anche in loco mentre per l’iscrizione all’ANAB è necessario un preventivo contatto ai recapiti indicati nell’apposita sezione.

Si ricorda inoltre che è in corso di validità la promozione “alla spa gratis con ANAB” che garantisce un accesso gratuito al centro benessere per chi aveva provveduto al rinnovo della sua tessera ANAB entro il 31 marzo 2021.

Per poter partecipare è necessaria la prenotazione al numero ANAB 392 2859554 entro le ore 21 di mercoledì 27 Ottobre.

Si raccomanda di prenotarsi SOLO se si è certi di partecipare ed eventualmente disdire con un congruo anticipo.

POST CORRELATI

NATURISMO: Perché è bello stare nudi insieme?

NATURISMO: Perché è bello stare nudi insieme?

NATURISMO: Perché è bello stare nudi insieme?

mysecretcase

Intervista a Franca e Francesco, soci ANAB.

Lo shop online di sex toys MySecretCase ha recentemente intervistato i nostri neo soci, Franca e Francesco, sul naturismo e sullo stare nudi insieme.

E’ stata una bella occasione per chiarire ancor una volta cosa sia il naturismo e rimarcarne le differenze e la netta distinzione con la sessualità.

Un’occasione da non perdere e che senza altri indugi vi proponiamo di seguito.

Buona visione!

0 Commenti

RIPULIAMO – 3 settembre 2021, h. 17.30 – Punta le Morge

RIPULIAMO – 3 settembre 2021, h. 17.30 – Punta le Morge

RIPULIAMO – 3 settembre 2021, h. 17.30 – Punta le Morge

Scusandoci per il poco anticipo con cui viene comunicata l’iniziativa, proponiamo quanto appena comunicatoci dal CDCA Abruzzo (Centro documentazione conflitti ambientali).

Domani, 3 settembre 2021 alle 17.30 si terrà l’evento “RIPULIAMO” che, dopo essersi svolto in altre spiagge abruzzesi, verrà organizzato per la nostra spiaggia, Lido Punta Le Morge.

 Come membri dallo scorso anno del coordinamento TU Vi.V.A. (Coordinamento Tutela delle Vie Verdi d’Abruzzo), siamo stati invitati a partecipare e ci sembra doveroso che una nostra rappresentanza sia presente domani all’evento.

 Consapevoli dell’importanza di essere parte viva della rete associativa che tutela il nostro territorio e considerato che l’iniziativa si svolgerà proprio nella spiaggia per la quale abbiamo l’incarico di tutela e valorizzazione, invitiamo tutti i soci a essere presenti.

Tutto il materiale necessario per l’attività di pulizia sarà fornito dal CDCA Abruzzo.

Appuntamento a domani, 3 settembre 2021, alle ore 17.30 presso Punta le Morge a Torino di Sangro.

logo-anab-sfondo-bianco
Naked-wanderings-Fenait

Ogni giorno centinaia di turisti frequentano le spiagge e in pochi conoscono la pericolosità di un piccolo gesto come quello dell’abbandono dei rifiuti e delle micro plastiche, per questo il CDCA Abruzzo sta promuovendo una serie di eventi che si svolgeranno sulle spiagge della Costa dei Trabocchi per sensibilizzare le persone contro la pratica dell’abbandono dei rifiuti e la pericolosità che si nasconde dietro questo gesto. Per questo, invitiamo le persone ad armarsi di buona volontà per ripulire le spiagge, così da mitigare l’effetto della presenza delle moltitudini di persone che le frequentano.

I rifiuti che troviamo sulle spiagge, lungo le strade e ovunque, ci mettono di fronte ai nostri stili di vita, di consumo, di produzione. Se i rifiuti si trovano ovunque è perchè ne produciamo troppi, perchè non ci sentiamo responsabili dei loro effetti sulla salute, sull’ambiente, sugli ecosistemi, sull’economia… perchè a volte vengono gestiti male, perchè anche se il cassonetto è pieno fino all’orlo continuiamo ad ammucchiarne altri, perchè le correnti ci restituiscono ciò che nel mondo facciamo giungere nei mari e nei fiumi, perchè …… l’elenco potrebbe continuare all’infinito… Ma troveremo sempre alla base l’adozione di comportamenti scorretti.RIPULIAMO - 3 settembre 2021, h. 17.30 - Punta le Morge - AbruzzoNaturista

Gli eventi si svolgono in collaborazione con la ECO.LANs.p.a. (ente gestore servizio raccolta rifiuti in 73 comuni della Provincia di Chieti) che fornirà ai partecipanti i D.P.I. e le buste per la differenziata oltre che il supporto dei mezzi per il corretto smaltimento dei rifiuti.

per info Marcello Masciotta CDCA ABRUZZO 3283466635

Prossimo appuntamento venerdì 3 settembre 2021 ore 17.30 Punta Le Morge, Torino di Sangro (CH) https://fb.me/e/1MZmdw9g4

COSA POSSIAMO FARE PER EVITARE DI LASCIARE SPORCHE LE SPIAGGE

Non abbandonare i rifiuti. I materiali di cui ci disfaciamo impiegano molto tempo per essere smaltita dall’ambiente, soprattutto se si tratta di plastiche, vetro, metalli. Inoltre, una volta giunti in acqua possono essere scambiati per cibo dagli animali, causandone la morte per soffocamento oppure, come nel caso delle microplastiche, entrando nelle catene alimentari: quando vai a mangiare la frittura ricorda che se nel mare ci sono microplastiche che vengono ingerite da pesci e crostacei, mangerai anche tu le stesse microplastiche. E’ corretto pertanto attenersi alle regole della raccolta differenziata in vigore sul lido che ci ospita, e in mancanza, a raccogliere i rifiuti che abbiamo prodotto nel nostro tempo di permanenza in spiaggia e a conferirli in un cestino per la raccolta indifferenziata.

Cicche di sigarette. Una sola cicca è in grado di inquinare 1 mq di spiaggia, ma anche l’ accendino, che impiega più di 100 anni per essere smaltito dall’ambiente! E’ buona abitudine portare sempre con sè un posace­nere o un contenitore apposito dove riporre le cicche. Tutte le spiagge dovrebbero attrezzarsi con posacenere.

Creme ed oli solari. Le creme solari sono utili per proteggere dai raggi solari, ma come molti prodotti chimici possono danneggiare gli ecosiste­mi marini. Evitiamo di usare creme ed oli prima di fare il bagno. Cerchiamo sempre di utilizzare prodotti ecobio e non lasciamo in spiaggia i contenitori vuoti.

RIPULIAMO - 3 settembre 2021, h. 17.30 - Punta le Morge - AbruzzoNaturistaDocce ecosostenibili. Dopo il bagno al mare ricordiamo che basta l’acqua dolce per eliminare l’acqua salata: non è necessario usare sham­poo e bagnoschiuma che potrebbero contenere sostanze inquinanti, o cerchiamo di usare prodotti ecosostenibili.

Non raccogliere conchiglie, granelli di sabbia, paguri, ricci e stelle di mare. Dovrebbe es­sere una regola ovunque: lasciamo animali e vegetali al loro habitat, perché fanno parte del delicato ecosi­stema marino.

In barca. Chi ha questa fortuna, dovrebbe sempre dotarsi di buste di raccolta per l’indif­ferenziato e di un retino, così da raccogliere eventuali rifiuti galleggianti (oltre ai propri eventualmente prodotti) che possono essere poi conferiti sulla terra ferma. Rispettiamo sempre le regole nautiche e manteniamoci alle dovute distanze di sicu­rezza dalla costa. Pescare vicino alla riva è proibito.

Animali di compagnia. Ricerchiamo sempre informazioni, prima di recarci sui lidi con i nostri amici a 4 zam­pe: su molte spiagge possono essere condotti solo all’interno di aree prestabilite. Fondamentale portare sempre con sè gli appositi stru­menti di raccolta delle feci.

Segnalare abusi e abbandoni. Quando notiamo abbandoni rifiuti in natura, scarichi abusivi, cassonetti troppo pieni ecc, non voltiamo la testa dall’altra parte: queste cose possono essere segnalate, ai Comuni, agli enti gestori, e agli altri enti preposti al controllo delle spiagge e delle acque.

Le spiagge sono un bene comune! Sporcarle è un gesto irrispettoso ed ingiustifica­bile.

Fare in modo che i litorali che ci ospitano siano puliti è compito di ognuno di noi.