Web-Anab | Naturisti e Sessualità | 31 marzo 2021

Web-Anab | Naturisti e Sessualità | 31 marzo 2021

Web-Anab | Naturisti e Sessualità | 31 marzo 2021

Web-Anab | Naturisti e Sessualità | 31 marzo 2021 - AbruzzoNaturista
Pubblicato il 20 Marzo 2021

Per la sera del 31 marzo 2021 l’Associazione Naturista Abruzzese invita tutti i suoi soci e simpatizzanti a partecipare a un’attesa serata web sul tema “Naturisti e Sessualità“.

Come d’abitudine ormai, la serata si terrà in modalità videoconferenza per mezzo dell’applicativo “Zoom”

Web-Anab | Naturisti e Sessualità | 31 marzo 2021 - AbruzzoNaturista
Educazione-sessuale-950x545
simboli-genere
Web-Anab | Naturisti e Sessualità | 31 marzo 2021 - AbruzzoNaturista

Esiste un debito, il dovere di restituire l’amore ricevuto e, al tempo stesso, questo amore ricevuto costituisce una specie di credito illimitato: l’amore rivendica se stesso ovunque, in tutti…

Per noi naturisti la nudità è una condizione di totale benessere sia in relazione a sé stessi, all’ambiente e agli altri e suscita una grande sensazione di libertà.

Il benessere si costruisce attraverso un costante e consapevole intreccio fra il livello fisico, psichico e sociale.

Tale processo avviene quando la persona, ha fatto la scelta della pratica naturista nella massima serenità per apprezzare tutto l’agio che ne consegue.

È necessario avere una buona competenza nella gestione delle proprie emozioni, affinché l’equilibrio personale rispetti ogni dimensione sociale del contesto in cui ci si trova.

esseri-abbracciati

La pratica naturista è un po’ tornare alle origini, mettersi in gioco così come siamo senza alcuna maschera.

Il nudista ama semplicemente stare nudo in mezzo ad altre persone nude; il naturista aggiunge a questo la ricerca di un miglior rapporto con la natura e di uno stile di vita sano.

La nostra tesi:

Spesso abbiamo avuto la percezione che fra gli stati emotivi, la sessualità venga come “censurata”, accantonata come se i naturisti fossero assessuati.

Da qui nasce l’esigenza di riflettere e confrontarci in merito a tale dimensione che incide fortemente nell’identità della persona.

Inoltre tale confronto potrebbe favorire ulteriormente un pensiero condiviso che consoliderebbe un atteggiamento comune fra tutti noi soci ed aumentare la forza dell’associazione.

La-tua-sessualita-e-importante

La partecipazione all’evento richiede, oltre alla webcam e microfono, la prenotazione all’indirizzo di segreteria o attraverso il modulo a lato.

In questo modo sarà possibile inviare il link necessario per partecipare all’evento. Lo stesso verrà inviato alla mail del socio o simpatizzante, o a quella diversamente indicata in fase di prenotazione, nel pomeriggio di mercoledì 31 marzo.

prenotazioni-chiuse
programma-serata-sessualità

Campagna tesseramento 2021

Campagna tesseramento 2021

Campagna tesseramento 2021

Pubblicato il 1 Gennaio 2021

Un anno diverso

Lo sanno tutti.

Siamo reduci da un anno sicuramente diverso da tutti quelli che abbiamo vissuto, costellato di difficoltà, di paure, di incertezza per il futuro. Un anno in cui anche l’Anab è stata costretta a restringere i suoi orizzonti e a “navigare a vista”.

Inutile nasconderlo: anche il nuovo anno inizia con le medesime difficoltà, anche se comincia a vedersi una speranza per uscire da questo momento difficile.

La prima parte dell’anno sarà ancora piena di limitazioni e difficoltà e la nostra attività senza dubbio ne risentirà.

Questi mesi bui comunque passeranno e la nostra volontà è quella di continuare a lavorare in modo deciso agli obiettivi che da ormai 12 anni stiamo perseguendo.

tessera inf

In questa ottica chiediamo ai nostri soci di rinnovare la fiducia nell’Associazione attraverso il versamento della loro quota sociale per il 2021.

Ricordiamo che queste risorse sono l’unico sostentamento dell’ANAB e che con tali contributi abbiamo finora organizzato ogni evento associativo organizzato.

Inoltre le quote sociali ci permettono di contribuire alla cura e alla valorizzazione della Spiaggia Naturista Lido Punta Le Morge, che ogni anno cresce di presenze e consensi anche grazie al grande lavoro che l’associazione e i propri soci dedicano a questa stupenda area del nostro territorio.

In questo momento difficile siamo sicuri che i nostri soci confermeranno il loro sostegno, per continuare senza indugio negli sforzi che dal 2009 ci hanno permesso di diventare un riferimento per tanti naturisti della nostra Regione.

outlook-2021

Rimaniamo uniti!
Parte il tesseramento ANAB 2021

IMPOSSIBILE USCIRE DI CASA?

mobile-payment

NO PROBLEM
PUOI PAGARE ONLINE

CLICCA QUI!

ALLA SPA GRATIS CON L’ANAB

Anche quest’anno l’ANAB rinnova la promozione che permette ai nostri soci che avranno effettuato il versamento della quota sociale 2021 entro il 31 marzo, di beneficiare di un ingresso gratuito alla SPA, in occasione dei nostri eventi.

Sappiamo bene che tali appuntamenti sono al momento impossibili da organizzare. Per questo motivo il beneficio potrà essere usufruito entro l’intero anno 2021!

Alla Spa Gratis con ANAB

Post correlati

Prima crociera naturista ANAB – Diario di bordo

Prima crociera naturista ANAB – Diario di bordo

Prima crociera naturista ANAB – Diario di bordo

di Enrico Morri

Lo scorso anno, in occasione del decennale della costituzione dell’ANAB, e durante l’assemblea dei soci, era nata l’idea di visitare le isole Tremiti con una crociera naturista.

A distanza di un anno, non solo si è riusciti ad organizzare l’uscita, ma si sono poste le basi per rendere l’avvenimento un’esperienza da ripetere nel corso degli anni.

Il gruppo, formato da 3 soci ANAB e 2 soci UNAIT, si è ritrovato nella giornata di venerdì 21 agosto presso il porto di Marina di Sveva nei pressi di San Salvo. La barca affittata per l’occasione, era un “Beneteau” di 12 metri (40 piedi) con 3 cuccette matrimoniali e 2 bagni. Barca, molto comoda per crociere, che può ospitare comodamente 8 persone, ma per l’occasione, e viste le limitazioni Covid, sono state volutamente limitate le presenze ai 5 soci più lo skipper. Il nome della barca utilizzata è “Aisha”.

La partenza dal porto di Marina Sveva è avvenuta nella giornata di sabato mattina alle ore 04:30 circa. Il mare era tranquillo, con una leggera brezza da nord/est. L’alba di sabato 22 è stata spettacolare, il cielo, privo di nuvole, si è presentato come una tavolozza di un pittore, contenente tutte le tonalità del rosso e dell’arancio.

Da Marina di Sveva, servono 5 ore per arrivare alle isole Tremiti. Una volta usciti dal porto e impostata la rotta, lo skipper Sergio, ha servito la prima colazione a base di buon caffè, fette biscottate con marmellata bio, yogurt, biscotti e succo di frutta.

Per ingannare il tempo, una volta avvistate le isole in lontananza e dopo una breve lezione di vela, è stato permesso ai partecipanti di governare la barca e tenere la rotta fino in prossimità delle isole.

Il gruppo, il primo giorno ha visitato le diverse calette presenti sulle tre isole principali (San Domino, San Nicola e Capraia), intramezzate da aperitivi, pranzi e merende. La maggior parte del tempo è stato trascorso in acqua, che si è presentata particolarmente calda anche per i più freddolosi.

Prima crociera naturista ANAB - Diario di bordo - AbruzzoNaturista
Prima crociera naturista ANAB - Diario di bordo - AbruzzoNaturista

Le isole Tremiti sono rocce che spuntano dal mare, per lo più brulle, solo su San Domino è presente vegetazione ad alto fusto. Le isole non hanno acqua dolce e vengono rifornite settimanalmente da una nave cisterna. Per la loro particolarità morfologica, non ci sono fondali che degradano lentamente e la profondità è subito elevata a pochi metri dalla costa. E’ presente solo una spiaggetta di sabbia (la spiaggia dei Pagliai) che rende quel posto unico e molto suggestivo.

Altra nota sulle Tremiti è relativa al porto. Il porto c’è ma è piccolino, viene utilizzato dai traghetti per scaricare (nel mese di agosto) una marea di turisti. Difficilmente alla sera è possibile ormeggiare la barca per la notte se non si possiedono particolari raccomandazioni.

Vista la pressoché inesistenza dei posti barca, è stata allestita una zona, chiamata “campo boe”, dove su prenotazione e a pagamento è possibile ormeggiare abbastanza in sicurezza per la notte, diversamente, se si vuole risparmiare l’ormeggio, si pernotta alla fonda in baia. Per visitare la terraferma, e non potendo avvicinarsi con le barche, per scendere bisogna utilizzare il “tender” (piccolo gommoncino a motore, con capienza massima di 4 persone).

Nel costo della crociera non era compresa la cena. Al tramonto si scendeva a terra sia per visitare i luoghi che per fermarsi in un ristorante della zona (abbastanza cari come rapporto qualità prezzo).

Le due isole abitate, San Domino e San Nicola, sono molto diverse fra loro, la prima è quella che può offrire un’offerta turistica completa, con alberghi, ristoranti e strade percorribili da auto del luogo; la seconda, San Nicola pur essendo la più piccola delle Tremiti, (escludendo l’isolotto del Cretaccio e la più distante Pianosa), è storicamente ed artisticamente la più importante delle isole.

La mattina del 23 agosto, dopo il primo bagno all’alba, il gruppo ha portato la barca di fronte alla spiaggia dei Pagliai. Per descriverla basta una parola “magnifica”. Il suo fondale degrada lentamente e soprattutto è presente una sabbia finissima e bianca che permette di vedere tutte le sfumature del blu che può avere il mare. Questa è sicuramente la spiaggia più bella delle Tremiti, ma è anche la più frequentata. Con l’arrivo dei traghetti dalla terra ferma, verso le 10 della mattina si riempie di turisti e tutte le magie vissute nelle prime ore della giornata svaniscono. Per evitare assembramenti, chiasso e gommoni che sfrecciano avanti e indietro, il nostro skipper ha spostato la barca nelle più tranquille calette di Capraia.

Il lunedì mattina, ultimo giorno di crociera, si presentava con un vento abbastanza deciso da nord/est, e come si fa quando si naviga fra isole, si cerca la miglior baia sotto vento. Noi abbiamo affondato l’ancora a Cala Matana, la baia su cui si affaccia la villa di Lucio Dalla, e che ha ispirato diverse canzoni del grande cantautore.

Prima crociera naturista ANAB - Diario di bordo - AbruzzoNaturista
Prima crociera naturista ANAB - Diario di bordo - AbruzzoNaturista

Verso le 15:30, il gruppo ha issato le vele per risalire verso il porto d’imbarco. La prima parte della traversata è stata tranquilla con vento abbastanza teso e sole. Man mano che passavano le ore il mare aumentava d’intensità e altrettanto il vento e la navigazione procedeva, non senza qualche difficoltà, ma Sergio, lo skipper, per l’occasione ha dimostrato tutte le sue capacità sia tecniche che umane con un ottimo self-control. La velocità della barca era tra i 6 e gli 8 nodi (tra i 10 e i 15 chilometri orari),

 

Verso le 20, Aisha rientrava nel porto di Marina Sveva. La vacanza volgeva al termine con tanta tristezza nel cuore dovuta ai bellissimi momenti vissuti insieme.
Noi 5 partecipanti non avevamo mai fatto una crociera in barca a vela, dormendo fuori più notti. L’esperienza è stata sicuramente molto particolare e sicuramente da provare.

 

La nostra è stata una crociera naturista. Questo ci ha permesso di vivere la barca senza pregiudizi, senza gli eventuali problemi che potrebbero aver auto partecipanti tessili. Visto che le cabine erano sacrificate, per cambiarci alla sera, per noi non c’erano problemi, tutto avveniva alla luce del sole.

Abbiamo vissuto la vacanza nudi, dalla partenza al rientro, a parte piccole interruzioni per scendere a terra la sera, oppure quando ormeggiavamo al campo boe. Nella nostra piccola esperienza, possiamo dire che sulle isole Tremiti non è presente il naturismo, e anche il topless è raro; peraltro non è mancato qualche apostrofo isolato contro la nostra nudità, la maggioranza delle persone che ci incrociava, rideva e ci salutava.

Un grande grazie all’associazione che ci ha permesso una vacanza alternativa, diversa e, speriamo, ripetibile. Un grazie al nostro skipper che ci ha coccolato per tutti i 4 giorni della vacanza, senza farci mancare nulla. Un grazie ai partecipanti (non tutti ci conoscevamo prima dell’uscita) per aver reso queste 4 giornate indimenticabili.

P.S.
Idee per il prossimo anno:
si potrebbe risiedere alcuni giorni al camping naturista del Gargano e giornalmente fare delle escursioni in barca a vela per esplorare le sue baie.

Periodo da evitare: agosto.

Prima crociera naturista ANAB - Diario di bordo - AbruzzoNaturista

POST CORRELATI

Crociera naturista alle Tremiti | 21-24 agosto 2020

Crociera naturista alle Tremiti | 21-24 agosto 2020

Crociera naturista alle Tremiti | 21-24 agosto 2020

L’estate ANAB 2020 prosegue alla grande!

Ci è stata offerta la possibilità di partecipare a una crociera in barca a vela naturista alle isole Tremiti. Tale tipo di imbarcazione infatti ben si presta per vivere l’estate e il mare in totale libertà sia fisica che mentale.

Abbiamo disponibili solo 5 posti.

La partenza è fissata per le ore 19.00 di venerdì 21 agosto 2020 dal porto turistico di Marina Sveva (2 km a sud di San Salvo). Il rientro è invece previsto per il 24 agosto alle ore 20.00 circa.

La quota di partecipazione è di € 300,00 per persona.

Il termine delle prenotazioni che ci è stato concesso è brevissimo. Le conferme, nel limite dei posti disponibili, dovranno arrivare entro domani, 7 agosto 2020, alle ore 12.00.

Scegliere una vacanza in barca a vela è un’esperienza unica e diversa da qualsiasi altra vacanza dove l’obiettivo è il viaggio, la navigazione, il veleggiare su acque limpide solcate solo dai gabbiani, il contatto con la natura, la scoperta di porticcioli e baie che, come perle, si schiudono ai nostri occhi e dove tutti contribuiscono attivamente alla buona riuscita della traversata.

Sarà un weekend lungo in questo angolo di paradiso che vi colpirà per la bellezza del suo mare.

Di seguito il programma della crociera:

VENERDI 21 AGOSTO
– ORE 19/22: imbarco, sistemazione cabine, pernottamento.
SABATO 22 AGOSTO
– navigazione verso le Isole Tremiti
– arrivo a Tremiti, ormeggio, colazione a bordo, bagni.
– giro delle isole, calette, con aperitivo e pranzo a bordo.
– ormeggio, docce e sbarco in tender e trasferimento su isola San Domino. Cena libera in un ristorante del luogo.
– pernottamento in barca.

DOMENICA 23 AGOSTO
– ORE 8/9: colazione a bordo e completamento giro isole con bagni, aperitivo e pranzo a bordo.
– ORE 17/18: ormeggio, docce e sbarco in tender su isola di San Nicola, visita centro storico (castello, chiesa ecc.). Cena libera in un ristorante del luogo.
– pernottamento in barca.

LUNEDI’ 24 AGOSTO
– ORE 9: colazione a bordo.
– ORE 10/13: bagni, aperitivo e pranzo a bordo.
– ORE 15: navigazione per Marina Sveva con rientro al tramonto.
– ORE 19/20: sbarco.

COMPRESO: barca da 12 metri, 3 cabine doppie, skipper, cuoco, attracco marine, tender con benzina, colazione, aperitivo, pranzo frugale (primo, insalata, frutta), acqua, vino, bevande, pulizia finale barca.
ESCLUSO: cene a terra.

isole-tremiti
Isole-Tremiti-
isola-di-san-nicola-tremiti

POST CORRELATI