Naked Wanderings- Tour Italia 2021- Lido Punta Le Morge – Abruzzo

Naked Wanderings- Tour Italia 2021- Lido Punta Le Morge – Abruzzo

Naked Wanderings- Tour Italia 2021- Lido Punta Le Morge – Abruzzo

I Naked Wanderings continuano il loro tour in Abruzzo nell’ambito del progetto in collaborazione con Fenait. Stavolta verranno raccontate le belle giornate trascorse nella spiaggia naturista Lido Punta le Morge e sulla via Verde che accarezza tutta la costa sud dell’Abruzzo…e come al solito non mancheranno le occasioni per gustare le prelibatezze che il nostro territorio offre.

Il blu del cielo, l’azzurro del mare e il verde della nostra campagna. Questo e altro ancora nel bellissimo video che raccoglie le esperienze fatte in spiaggia dai nostri amici Nick e Lins.

Di seguito il video!

Naked-wanderings-Fenait
logo-anab-sfondo-bianco

Le Sabbie Nere di Santa Marinella sono ufficialmente naturiste!

Le Sabbie Nere di Santa Marinella sono ufficialmente naturiste!

Le Sabbie Nere di Santa Marinella sono ufficialmente naturiste!
logo-unait2_-mod

Ancora una splendida notizia per il naturismo italiano!

La caratteristica spiaggia nera di Santa Severa, ubicata nel Comune di Santa Marinella, dopo anni di cura e presenza da parte dell’associazione Unait ottiene l’importante riconoscimento di spiaggia naturista ufficialmente riconosciuta dal Comune. 

In questo ricco mese di luglio 2021, le Sabbie Nere fanno salire a due le nuove spiagge naturiste italiane, che ora arrivano a 15, numero triplicato in pochi anni!

Un grande riconoscimento va innanzitutto prezioso lavoro svolto negli anni precedenti dai dirigenti dell’associazione naturista UNI Lazio, attualmente diventata UNAIT. Merita di essere ricordata anche la collaborativa interlocuzione con le istituzioni del territorio: il Comune di Santa Marinella, la Guardia Costiera, la Direzione Ambiente della Regione Lazio e i Guardiaparco della Riserva Naturale Regionale Macchiatonda e tutti gli altri enti coinvolti.

Le Sabbie Nere di Santa Marinella sono ufficialmente naturiste! - AbruzzoNaturista
Le Sabbie Nere di Santa Marinella sono ufficialmente naturiste! - AbruzzoNaturista

Solo lavorando con il territorio, dimostrandosi affidabili, competenti e presenti è, e sara possibile in futuro, ottenere risultati di rilievo che costituiscono un arricchimento per i naturisti e, in ultima analisi, per l’intera società e per la filiera del turismo nazionale.

Complimenti UNAIT e buona estate naturista a tutti!

Le Sabbie Nere di Santa Marinella sono ufficialmente naturiste! - AbruzzoNaturista

Nuova spiaggia naturista sul fiume Trebbia!

Nuova spiaggia naturista sul fiume Trebbia!

Nuova spiaggia naturista sul fiume Trebbia!
Logo-Anab

Il 23 giugno 2021, la Giunta del Comune di Corte Brugnatella ha emanato la delibera n. 34 che autorizza la pratica del naturismo nel tratto di spiaggia denominato “Secchiello Selvaggio”.
Si tratta della seconda spiaggia fluviale naturista sul territorio italiano. Un grande successo che, come nel caso della spiaggia di Varallo Sesia, è arrivata grazie ad un rapporto duraturo con l’Amministrazione e la serietà del lavoro svolto nel presidiare questo luogo.

Da circa 19 anni, in uno dei meandri più belli del fiume, un gruppo di amici, che ha preso il nome di TrebbiaNat, si ritrova all’insegna della serenità e del rispetto dell’etica naturista in quella che viene chiamata la spiaggia del “Secchiello Selvaggio”, un’oasi unica nel suo genere, per trascorrere momenti di relax e di divertimento in cui il naturismo si integra perfettamente con l’ambiente circostante.

Da oggi quello spazio diventa pubblicamente riconosciuto e a disposizione di tutti i naturisti.

Nuova spiaggia naturista sul fiume Trebbia! - AbruzzoNaturista

…Lungo una delle più belle valli piacentine scorre tranquillo il fiume Trebbia circondato da una natura rigogliosa e selvaggia. La Val Trebbia è ricca di storia, cultura e tradizioni dove accoglienza, gusti e sapori si perdono nel tempo…

Nuova spiaggia naturista sul fiume Trebbia! - AbruzzoNaturista

Per festeggiare questo successo, il gruppo TrebbiaNat e l’A.N.ITA. hanno deciso di “inaugurare” l’ufficialità della spiaggia con una bellissima festa domenica 11 luglio 2021.

Tutti i dettagli e i riferimenti sono disponibili all’indirizzo: www.trebbianat.com

I nostri più sinceri complimenti al gruppo TrebbiaNat e all’ANITA per quest’ennesimo successo del naturismo italiano.

Bravi!

Nuova spiaggia naturista sul fiume Trebbia! - AbruzzoNaturista

Pulizia spiaggia – Lido Punta Le Morge – 23 maggio 2021

Pulizia spiaggia – Lido Punta Le Morge – 23 maggio 2021

Pulizia-spiaggia-2021

Pulizia spiaggia – Lido Punta Le Morge – 23 maggio 2021

Dopo tanti mesi di lontananza e isolamento, finalmente è possibile riprendere gli eventi associativi e gli incontri in presenza.

E lo facciamo nel modo migliore: IN SPIAGGIA!

Domenica 23 maggio avremo un’anteprima della stagione balneare. Ci incontreremo tutti in spiaggia per l’evento, simbolico ma di indubbia utilità, che ha da sempre caratterizzato l’avvio della stagione estiva. Si tratta dell’annuale pulizia straordinaria della spiaggia di Lido Punta Le Morge, necessaria a riportarla alla piena funzionalità dopo le mareggiate invernali. Verranno inoltre effettuate i necessari interventi volti a ripristinare la cartellonistica e alla manutenzione dei portali in legno.

Appuntamento alle ore 09.30 per una ricognizione dei lavori da svolgere e per la divisione degli incarichi.

Pulizia spiaggia - Lido Punta Le Morge - 23 maggio 2021 - AbruzzoNaturistaL’associazione fornirà i sacchetti per effettuare la raccolta differenziata di quanto rinverremo e i guanti.

Come sempre, al termine dei lavori, se il meteo sarà favorevole, sarà l’occasione per trascorrere piacevolmente le prime ore in spiaggia.

Considerata la voglia di uscire e di godersi l’aria aperta, siamo sicuri che saremo in tanti!

Riprendono gli eventi in presenza!!!

DOMENICA 23 MAGGIO 2021
ORE 09.30

logo-anab
Logo-Spiaggia-Lido Punta Le Morge

“Spiaggia Viva” – Presentazione dell’opera

“Spiaggia Viva” – Presentazione dell’opera

“Spiaggia Viva” – Presentazione dell’opera

Con la fine dell’estate è terminato anche il nostro progetto “Spiaggia Viva” che si è presentato ai visitatori abituali e vacanzieri di Lido Punta Le Morge.

Al termine dell’articolo, siamo lieti e fieri di presentarvi in anteprima l’opera nella sua inerezza.

Avevamo avviato l’iniziativa con qualche preoccupazione sulla possibile adesione di un numero adeguato di partecipanti, necessario a fornire significatività a un progetto fotografico. Chiedere di poter apertamente usare una macchina fotografica in una spiaggia naturista  poteva sembrare azzardato, almeno per il sentir comune di questi luoghi. Ci sbagliavamo…

Praticamente tutti  coloro ai quali abbiamo illustrato il progetto ne hanno apprezzato i contenuti e le finalità, riconoscendo la necessità di una comunicazione e promozione pubblica più incisiva ed efficace. Sulla spiaggia di Lido Punta Le Morge in sette stagioni abbiamo ampiamente dimostrato che il naturismo, oltre ad essere il riconoscimento di un modo diverso di intendere il rapporto con l’ambiente e la natura, può creare domanda turistica, occupazione e sviluppo, anche, e forse soprattutto, in territori periferici e poco adatti al turismo di massa.

Comunicare correttamente e impegnarsi verso tali obiettivi funziona e permette di raggiungere risultati concreti e consistenti.

Progetto-spiaggia-viva-immagine-di-copertina

Questo è valso anche per il nostro progetto.

Lo scopo nobile e la corretta modalità di presentarlo ha fatto sì che molti dei naturisti di Lido Punta Le Morge abbiano accettato di aderire all’iniziativa facendosi ritrarre dal nostro fotografo.

Gli scatti, sempre concordati con i partecipanti, hanno voluto raffigurare l’aspetto più quotidiano, abituale e familiare delle giornate trascorse al Lido. L’obiettivo, come riportato nella presentazione del progetto, è stato quello di acquisire delle istantanee della vita che scorre in spiaggia, delle relazioni che vi si intrecciano, dei momenti di socialità o della necessità di riposo e distacco; ognuno di voi partecipanti ha interpretato il suo modo di essere e di interagire con gli altri e con il luogo, dipingendo tutti insieme il più bel ritratto di Lido Punta Le Morge, cioè quello di una indubbia e incontrovertibile “SPIAGGIA VIVA!”

Grazie a tutti!

POST CORRELATI